sito provincia    materiale informativo

  • 13.000 KMDI TAPIS ROULANT.

    13.000 KM
    DI TAPIS ROULANT.

  • 600 KM DI CICLABILECON SCENARI REALI.

    600 KM DI CICLABILE
    CON SCENARI REALI.

  • 11 PISCINECON ACQUA SORGIVA.

    11 PISCINE
    CON ACQUA SORGIVA.

Privacy
La presente informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati personali 2016/679 (RGPD) in attuazione della direttiva 2002/58/CE.
La presente informativa intende fornire notizie relative alle modalità, ai tempi e alla natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
 
Titolare del trattamento dei dati
Il titolare del trattamento dei dati personali è la Provincia Autonoma di Bolzano con sede in Bolzano (Italia), Piazza Silvius Magnago 1- CAP 39100.
 
Responsabile del trattamento dei dati
Responsabile esterno del trattamento è InSide Società Cooperativa sociale - Bolzano
 
Responsabile della protezione dei dati
I dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati sono i seguenti: Provincia autonoma di Bolzano, presso ufficio organizzazione, Piazza Silvius Magnago 1, 39100 Bolzano, E-Mail: rpd@provincia.bz.it; PEC: rpd_dsb@pec.prov.bz.it.
 
Luogo del trattamento dei dati
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede dell’Ente e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso, salvo nei casi espressamente previsti dalla legge. I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta ed espressa nelle finalità del trattamento e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.
 
Luogo del trattamento dei dati
Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier)delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono conservati per il tempo strettamente necessario. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
 
Dati forniti volontariamente dall'utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
Specifiche informative di sintesi e la specifica richiesta di consenso verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.
 
Cookies
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale.
L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.
È possibile ottenere maggiori informazioni sui cookies e registrare/modificare le proprie preferenze, cliccando qui o, in qualsiasi momento durante la navigazione, sul link COOKIE, posto nella parte inferiore del sito web.
 
Facoltatività del conferimento dei dati
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta all’Ente. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.
 
Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
 
Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’accesso ai propri dati, di verificarne l’esattezza chiedendone l’integrazione oppure la rettificazione (artt. 15 e sgg. del RGPD)
Ai sensi dei medesimi articoli si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la limitazione del trattamento in caso di violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
La richiesta è disponibile alla seguente pagina web: http://www.provincia.bz.it/it/amministrazione-trasparente/dati-ulteriori.asp. In caso di mancata risposta entro il termine di 30 giorni dalla presentazione della richiesta, salvo proroga motivata fino a 60 giorni per ragioni dovute alla complessità o all’elevato numero di richieste, l’interessato/l’interessata può proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati o inoltrare ricorso all’autorità giurisdizionale.
Per eventuali informazioni potete contattare Ripartizione Salute al seguente indirizzo di posta elettronica: ordinamentosanitario@provincia.bz.it

La palestra più bella del mondo

La palestra più bella del mondo

Il movimento nella natura è salute, fisica e mentale.
L’Alto Adige è il luogo perfetto per fare attività fisica all’aperto. Perché, con i suoi 13.000 km di sentieri, i suoi 600 km di piste ciclabili, i suoi 11 laghi balneabili, tutti immersi in una natura straordinaria, è la palestra più bella del mondo. Ed è a tua completa disposizione, gratuitamente, a due passi da te. Che aspetti? Mettiti in moto!

News

“Camminata dell’acqua a Merano” il 29.09.2018

“Camminata dell’acqua a Merano” il 29.09.2018

La „Camminata dell’acqua a Merano“, che si svolge lungo il Passirio e sui sentieri dell’acqua di Merano, avrà luogo sabato 29 settembre 2018. Si parte da Parco Elisabetta a Merano alle ore 14:00.

Associazione guide alpine e sciatori Alto Adige

Associazione guide alpine e sciatori Alto Adige

5 buoni motivi…
…per provare un’escursione con una guida alpina

Croce Bianca - Sempre con voi

Croce Bianca - Sempre con voi

La Croce Bianca non abbandona mai i suoi soci, anche quando fanno attività sportive all’estero.

Pillole di movimento

Ecco alcuni consigli per fare movimento nella natura in modo semplice e spontaneo.
E se vuoi farlo in compagnia, crea un gruppo su Whatsapp o Facebook con i tuoi amici per ritrovarvi regolarmente. Diventerà la vostra buona abitudine.

  • Movimento è divertimento

    Movimento è divertimentoSmiley face

    L’attività fisica deve essere divertente, mentre ti muovi deve sorridere anche l’anima.

    • In compagnia è meglio: mettiti d’accordo con gli amici per fare movimento insieme
    • Guardati intorno: partecipa alle attività proposte dalle società sportive o dalle associazioni della tua zona
    • Fuggi la noia: ogni tanto cambia l’attività fisica che pratichi, prova nuovi sport
    • Ogni occasione è buona per mettersi in moto: cammina veloce, prendi le scale invece dell’ascensore, scegli la strada più lunga o scendi dal bus una fermata prima

  • La salute, prima di tutto

    La salute, prima di tuttoSmiley face

    Prima di metterti - o di rimetterti - in moto, consulta il tuo medico e verifica il tuo stato di salute.

    • Se non hai mai fatto movimento, se riprendi dopo una lunga inattività, o se hai più di 35 anni
    • Se ricominci dopo un disturbo, una malattia, una lesione o un intervento
    • Se hai una malattia o devi prendere dei farmaci
    • Se sei soggetto a fattori di rischio come fumo, pressione alta, colesterolo alto, diabete, stile di vita sedentario, sovrappeso

  • (Ri)parti a piccoli passi

    (Ri)parti a piccoli passiSmiley face

    Quando cominci - o ricominci - a fare attività fisica, procedi gradualmente.

    • Fatti seguire da un esperto: associazioni, palestre, gruppi di running ti offrono istruttori preparati e motivati
    • Sempre un po’ di più: inizia con moderazione e aumenta lo sforzo poco per volta prolungando prima la durata, poi la frequenza e l’intensità
    • Datti un ritmo: pratica attività fisica da 3 a 5 volte a settimana, per un totale di 150 minuti
    • Fai lavorare i tuoi muscoli: fortifica i grandi gruppi muscolari, per esempio la schiena, utilizzando il peso del corpo oppure attrezzi come la fascia elastica Thera-Band.

  • Dosa lo sforzo

    Dosa lo sforzoSmiley face

    Ricorda la regola d’oro: l’attività fisica deve procurare piacere, non sofferenza.

    • Mentre fai movimento, cerca di mantenere abbastanza fiato per conversare
    • Dopo aver fatto esercizio, devi sentire un piacevole senso di stanchezza
    • Meglio un’attività fisica prolungata e moderata, piuttosto che breve e intensa
    • Conosci la giusta frequenza cardiaca per il tuo tipo di attività: chiedi al tuo medico

  • Prevenire è meglio che curare

    Prevenire è meglio che curareSmiley face

    Tratta bene il tuo corpo: segui alcuni semplici accorgimenti per evitare spiacevoli infortuni.

    • Un esercizio moderato ma frequente è più efficace di uno intenso ma occasionale
    • Scegli gli sport che coinvolgono più gruppi muscolari, come il nuoto, la corsa, la camminata veloce
    • Non cominciare mai senza un adeguato riscaldamento, non finire mai senza un po’ di stretching
    • Eventuali dolori sono segnali d’allarme da non sottovalutare: ascoltali
    • Se ti fai male, prenditi tutto il tempo per guarire e riprendi solo quando sei di nuovo in forma

  • Ad ogni occasione il suo abito

    Ad ogni occasione il suo abitoSmiley face

    Scegli l’attività fisica più adatta all’ambiente in cui ti trovi e, in ogni caso, vestiti adeguatamente.

    • Indossa gli abiti giusti per il clima, l’ambiente e la stagione, facendo attenzione a scegliere capi traspiranti
    • Non importa essere alla moda: scegli un abbigliamento funzionale, adatto all’attività fisica che hai scelto
    • Al freddo, indossa abiti caldi e anti-vento
    • Al caldo, riduci lo sforzo e bevi molto
    • In quota, tieni conto dell’affaticamento, scegli abiti adeguati e mantieni l’idratazione
    • In presenza di aria inquinata, muoviti meno e solo di sera o di mattina

  • Attento a ciò che mangi (e bevi)

    Attento a ciò che mangi (e bevi)Smiley face

    Quando fai movimento, presta attenzione all’alimentazione e all’idratazione.

    • Datti tempo: prima di fare esercizio, fai passare almeno due o tre ore dall’ultimo pasto
    • Non mangiare troppo: adegua le calorie al tuo peso, riduci l’apporto se sei sovrappeso
    • Scegli quello che mangi: prediligi alimenti facilmente digeribili, poveri di grassi e ricchi di fibre e carboidrati
    • Ricordati di bere: prima, durante e dopo l’attività fisica
    • Reintegra i sali minerali: bevi acqua minerale, assumi reintegratori salini e se fa caldo, bevi di più
    • Evita gli alcolici: la birra non è un reintegratore salino! Un bicchiere di birra o vino ogni tanto non sono un problema, ma non sono indicati per dissetarsi dopo l’esercizio fisico

  • Concediti il meritato riposo

    Concediti il meritato riposoSmiley face

    Non sei Superman o Wonder Woman: dopo l’attività fisica, è importante anche il riposo.

    • Il riposo è importante tanto quanto il movimento: dopo l’attività, prevedi il riposo adeguato per permettere al corpo di rigenerarsi
    • Non dare sempre il massimo: alterna una pratica più intensiva a una più leggera

  • Quando è meglio rimandare

    Quando è meglio rimandareSmiley face

    Non sempre il movimento fa bene! È meglio rimandare l’attività fisica se:

    • hai influenza, tosse, raffreddore, raucedine, febbre, dolore alle articolazioni o altri disturbi
    • hai lo stomaco pieno
    • sei appena rientrato da un lungo viaggio, per esempio un volo intercontinentale
    • sei appena arrivato in quota, a un’altitudine superiore ai 2.000 mt
    • se non ti sei ancora riposato a sufficienza, o se in carenza di sonno

    Se hai dubbi, chiedi al tuo medico.

  • Il movimento non ha età

    Il movimento non ha etàSmiley face

    Fai movimento tenendo conto della tua età e delle tue condizioni di salute.

    • La forma fisica è importante anche in età avanzata: fai attività fisica anche minima, ma regolarmente
    • Diversifica il tipo di esercizio per potenziare tutto: forza, resistenza, flessibilità e coordinazione
    • Se prendi dei farmaci, adegua l’esercizio fisico ai tempi e alle modalità di assunzione

Partner

Informati presso i partner dell’iniziativa:

provincia

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la privacy & cookie policy.